Murder in Venice (Venice Mystery #1)



Murder in Venice (Venice Mystery #1) KINDLE XD Murder In Venice Venice Mystery Author Maria Luisa Minarelli Derbybusinesscentres Un Giallo Storico Avvincente, Scritto Con Eleganza E Accuratezza Venezia, In Una Gelida Notte Di Dicembre, Un Uomo Viene Trovato Morto In Una Piccola Calle, Strangolato Il Primo Di Una Serie Di Omicidi Che Coinvolge L Avogadore Marco Pisani, Alto Magistrato Della Serenissima Scrupoloso, Idealista E Passionale, Pisani Un Illuminista Romantico, In Anticipo Sui Tempi, Consapevole Che Legge E Giustizia Non Sempre Coincidono Ama Disperatamente La Sua Citt Eppure Ne Avverte L Inarrestabile Decadenza Fatale Perci Che Nel Corso Delle Indagini Arrivi A Scoperchiare Il Lato In Ombra Di Una Societ Preda Di Conflitti Familiari, Vizi, Pettegolezzi Crudeli Aiutato Dall Avvocato E Amico Zen, Dallo Spregiudicato Gondoliere Nani E Da Chiara Renier, Bella, Indipendente E Con Un Dono Speciale, Marco Pisani Si Muove Tra Le Fabbriche E I Bacini Dell Arsenale, Il Mondo Delle Spie E Dei Mercanti Orientali, Gli Uffici E Le Carceri Di Palazzo Ducale, Le Sale Da Gioco, Le Botteghe, Le Osterie Della Citt , I Segreti Racchiusi Nei Palazzi Nobiliari E Nelle Ville Delle Incantevoli Campagne Del Brenta Fino A Giungere Alla Verit , Amara E Inaspettata

Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Murder in Venice (Venice Mystery #1) book, this is one of the most wanted Maria Luisa Minarelli author readers around the world.

<Reading> ➸ Murder in Venice (Venice Mystery #1)  Author Maria Luisa Minarelli – Millionapartments.us
  • Kindle Edition
  • Murder in Venice (Venice Mystery #1)
  • Maria Luisa Minarelli
  • 05 May 2017

10 thoughts on “Murder in Venice (Venice Mystery #1)

  1. Antonella says:

    Era sempre stato convinto che Legge e Giustizia potessero e dovessero coincidere, ma non ne era pi cos sicuro In quello strano caso la morale e le leggi si scontravano, e lui aveva seguito la sua coscienza e se ne era assunto la responsabilit Sembra quasi una descrizione di Salvo Montalbano, vero Ed invece si riferisce ad un altra gran bella figura quella dell avogadore veneziano Marco Pisani Ed veramente una buona e bella storia, questa raccontata dalla Minarelli, in una Venezia settecentesca piena di atmosfera e costume, sapori e odori, colori e sfumature, luci ed ombre, sapientemente dosati per intrigare il lettore Una Venezia dove si possono incontrare Tiepolo e Goldoni ed altri grandi dell epoca.Una Venezia che, nonostante inizi a decadere, mos...

  2. Mirya says:

    Questo , in tutto e per tutto, un romanzo storico Ed fatto benissimo.Ammetto di essermi forse persa l immedesimazione nella storia per immedesimarmi invece nella Venezia ricostruita e descritta alla perfezione, di cui sentivo persino gli odori.Un...

  3. Antonio Rosato says:

    Per il sottoscritto, recensire questo libro un impresa davvero ardua Scarlatto veneziano , lo dico subito, non mi ha n convinto e n conquistato ma, lo ammetto, non un libro proprio da bocciare E un bel giallo storico con una straordinaria ricostruzione della Venezia del 700 , per pecca di due grandi lacune il mistero da risolvere davvero banale e nel libro ci sono tutti gli indizi per capire il movente ed individuare l assassino e, soprattutto, la cotta amorosa tra Marco e Chiara tende a spezzettare un po troppo il flusso narrativo che, non avendo quasi mai sprazzi di azione, gi lentissimo di suo Descrivo brevemente la trama in una Venezia ormai decadente, si verifica una serie di delitti avvenuti tutti mediante strangolamento con lo stesso tipo di corda All avogadore che ai giorni nostri sarebbe un magistrato Marco Pisani il compito di scoprire cosa accomuna gli uomini uccisi Nel corso della sua indagine, Pisani che non esita ad effettuare egli stesso sopralluoghi, interrogatori ed arresti senza l ausilio degli sbirri , aiutato soltanto dal suo fidatissimo amico ed avvocato Daniele Zen, dalla bella e misteriosa commerciante Chiara Renier di cui Pisani si innamora, ricambiato, quasi subito e dal suo pettegolo gondoliere Nan.Altro ...

  4. Emy Lit Tes Ratures says:

    ai longuement h sit entre j ai aim ce livre et je n ai pas aim ce livre En effet, j ai quelques reproches lui faire mais au final, la richesse de ce livre l a emport sur ma d cision J ai aim cette lecture.Les policiers, j en lis de temps en temps J avoue plut t pencher pour le genre thriller depuis quelques ann es mais un bon vieux policier bien crit, c est quand m me hyper excitant lire Et L carlate de Venise est un tr s bon policier, il faut le reconnaitre L enqu te que m ne Marco Pisani, le personnage principal, se r v le particuli rement bien ficel e L autrice joue bien avec le suspense et les rebondissements, et a marche, j ai vraiment t tenue en haleine jusqu au bout Elle r ussit galement complexifier l enqu te qui paraissait plut t banale au premier abord et qui finalement, prend de plus en plus d int r t au fil des pages.Autre point positif, c est le personnage de Marco Pisani L advocateur de Venise, ou plut t une...

  5. Nathalie says:

    Me pr senter un roman d inspiration polar historique avec pour cadre Venise et poque le XVIII me, c tait presque assur ment me faire fondre assur ment de bonheur au moins sur le papier Qu en fut Il dans les faits Cette lecture a t globalement plaisante pour toutes les raisons d j voqu es quelques instants auparavant.Le style de l auteur est agr able, fluide et plaisant Pas grand chose redire sur ce point.Il y a aussi ind niablement eu de bonnes recherches avant l criture car ce roman est truff presque chaque paragraphe de d tails tr s pr cis sur les m urs, habitudes, coutumes des V nitiens de cette p riode Idem pour les d cors qui sont admirablement d cris sans pour autant que cela alourdisse trop le r cit.Les personnages sont eux aussi assez d taill s et on les imagine sans peine voluer dans la S r nissime de 1752 Chacun a sa place, son r le, ses caract ristiques parfois limite caricaturales, mais cela passe assez facilement On n y accorde que peu d importance au fond....

  6. Martina says:

    Una lettura piacevole, con un ambientazione storica originale e ben ricostruita I personaggi sono interessanti e simpatici, anche se forse non molto approfonditi dal punto di vista psicologico Ma del resto da un giallo non ci si aspetta una grande introspezione dei personaggi Si tratta comunque di un racconto molto carino anche se un po lento nello svolgimento, forse in qualche punto avrei tagliato un po di scene troppo simili tra di s Devo comunque ammettere che fino alla fine non avevo indovinato la soluzione del caso, per cui almeno per me la rivelazione dell assassino stata una sorpresa.Mi molto piaciuta la ricostruzione di Venezia nel 1700, e la descrizione di Chiara, la bella e indipendente imprenditrice che non vuole sposarsi per non perdere la propria indipendenza Ho invece trovato un po ridondante la descrizione della festa...

  7. Nicola Pandolfi says:

    Mi faccio invogliare dai messaggi promozionali che ovviamente sono creati appositamente, eh.Romanzo basico basico, fila tutto liscio in linea retta Dovrebbe essere un thriller ma di suspence non c traccia Mi spiace per la scrittrice italiana ma, anch...

  8. Mysticmoon says:

    Non mi stancher mai di dire che ho un problema con i gialli, ossia finisco per scoprire fin troppo in fretta chi sia il colpevole, quindi stata grande la mia gioia quando non solo ho capito che in questo romanzo c era un caso nel caso ma che il colpevole non era chi sospettavo che fosse view spoiler Sia chiaro, non che n...

  9. Graziella (AuxPetitsBonheurs) says:

    Un roman qui me sort de mes genres habituels La plong e historique est fascinante et malgr le th me qui pourrait rendre l ambiance morbide, les personnages sont attachants et l histoire fascinante.4,5 5

  10. David Gómez says:

    3,5

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *